BioAppetì in cucina posted by

Tofu alla piastra aromatico

Adoro il tofu, mi piace trasformarlo ed utilizzarlo come ingrediente base in moltissime preparazioni, ma spesso lo gusto semplicemente saltato in padella con delle verdure, in questa stagione la zucca è l’accompagnamento preferito.
Avevo voglia di mangiarlo al naturale, volevo una preparazione leggera ma appagante e volevo provare la mia nuova bistecchiera…. Non ho mai posseduto una bistecchiera, non mi serviva o meglio, non pensavo mi servisse, invece…. Mi sbagliavo!!!

Ingredienti:
1 confezione di Tofu al naturale BioAppetì
zucca (la quantità è a piacere) minimo 8 fettine
salvia e rosmarino freschi q.b.
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di salsa di soia (tamari)
1 cm circa di zenzero fresco
1 cucchiaio circa di farina di riso

Procedimento:
La prima operazione da fare, possibilmente la sera prima, è preparare le marinate.
In due contenitori differenti miscelare 1 cucchiaio di olio, 1 cucchiaio di salsa di soia e acqua quanto basta per coprire il tofu (tagliato a metà in senso orizzontale) e la zucca (tagliata a fettine).
Aggiungere lo zenzero grattugiato nel contenitore con il tofu.
Far riposare tutta la notte in frigorifero.
Il giorno seguente distribuire le fettine di zucca su una teglia preventivamente foderata con carta forno e farle cuocere in forno caldo a 180° per 15 min circa. Si deve  ammorbidire.
Scaldare la bistecchiera, prelevare il tofu dalla marinata e farlo gratinare sulla bistecchiera, qualche minuto per parte, se si desidera si può creare un bel motivo decorativo sfruttando le righe della bistecchiera.
Versare la marinata in un pentolino, farla bollire per qualche minuto. Spegnere e far intiepidire.
Filtrare la salsa in una brocca graduata, la mia era di circa 350 ml, nel pentolino versare il cucchiaio di farina di riso, stemperare aggiungendo la salsa filtrata.
Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Rimettere sul fuoco e far cuocere per 5-10 min. si deve ricavare una salsina leggera, addensata ma fluida, molto più morbida rispetto alla classica besciamella.
Per confezionare il piatto basta posizionare due fette di zucca, coprire con la fetta di tofu e completare con la salsa calda. Servire e gustare.

La salsina rilascia l’aroma della salvia e rosmarino senza essere invadente, è leggera e non appesantisce, l’ingrediente principale è l’acqua, ma con i giusti aromi diventa una salsa preziosa. Un piatto leggero, ma decisamente appagante. Cena perfetta con semplicità.

 

Newsletter

newsletter

FACEBOOK

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry
commenti   apr 14, 2016

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry

Un piatto unico gustoso e saziante, la pietanza che ci vuole per un pranzo a lavoro o per un pic nic primaverile. Il tortino salato di Elena è ricco di...
banner_blog_ebook

Seguici su Google +


banner_blog_ebook

Search