Quinoa, l’oro delle Ande: seme benefico e gluten free

Tra gli ingredienti chiave più utilizzati nei prodotti BioAppetì la Quinoa è quello che proviene da più lontano: un seme integrale dal nome esotico, che rimanda a culture e luoghi lontani ma che sta registrando un record dopo l’altro, sia in termini di produzione che di consumo.

quinoa

 

Si tratta di una pianta originaria del Sud America, che produce una spiga con dei piccoli semi rotondi, simili a quelli del miglio, ma dalla forma più schiacciata. Anche se utilizzata come i tradizionali cereali per il suo alto contenuto in amido, la quinoa (Chenopodium quinoa) in realtà non è affatto un cereale, bensì una pianta erbacea che appartiene infatti alla stessa famiglia degli spinaci. Ricca di proteine, la quinoa è un alimento importantissimo per le popolazioni andine ed è stata fonte di nutrimento sin dai tempi degli Incas e degli Aztechi. Le cronache narrano che questo prezioso seme garantisse il sostentamento degli eserciti in grado di marciare per giorni senza altra fonte di nutrimento: non stupisce dunque che la quinoa, detta anche chisiya mama o «madre di tutti i semi», fosse una pianta sacra, l’ «oro» delle popolazioni andine.

Come i cereali, la quinoa è un’eccellente fonte di amido (carboidrato complesso costituito da numerose unità di glucosio, il principale “carburante” dell’organismo), ha un buon contenuto in proteine ed è povera in grassi. Tuttavia, a differenza dei cereali, la quinoa non contiene glutine, ed è pertanto un alimento idoneo nella dieta degli individui affetti da morbo celiaco. Inoltre le proteine in essa presenti sono di elevato valore biologico, contenendo tutti gli aminoacidi essenziali per l’organismo umano e nelle corrette proporzioni.

Grazie al suo elevato contenuto in fibra ed acidi grassi polinsaturi, il consumo regolare di quinoa può contribuire ad abbassare o controllare i livelli di colesterolo, con effetti benefici sulla salute del cuore. La presenza di sostanze antiossidanti, in particolare di vitamina E, fa inoltre di questo alimento un ottimo alleato per contrastare i segni del tempo e combattere i danni provocati dai radicali liberi. Infine il consumo di quinoa ha effetti benefici sull’umore, grazie all’elevato contenuto in vitamine B e magnesio.

Oltre 50 ricette, etniche e non, vedono la quinoa protagonista: dagli antipasti e spuntini ai primi piatti, dai piatti unici ai dolci.

La  FAO,  l’Organizzazione  delle  Nazioni  unite  per l’Alimentazione e l’Agricoltura,  ha concentrato  su  questo  vegetale  vari  programmi  di  ricerca:  infatti  per  far  fronte  ai problemi della malnutrizione si cerca una pianta resistente, sobria, a buon mercato. Il contributo forse piú determinante, in termini di immagine, è arrivato dalla Nasa, che sta valutando di utilizzarla nelle missioni spaziali. Un comunicato dell’Agenzia parla di «alimento con una composizione unica, capace di soddisfare i requisiti delle missioni più lunghe e impegnative». Per questo numerosi studi scientifici moderni sostengono che la quinoa avrà un posto sempre più importante sulle nostre tavole nei prossimi anni.

Due piatti BioAppetì vedono la quinoa protagonista.

La Quinoa alle Verdure è una sfiziosa e delicata insalata, arricchita con broccoli, germogli di soia, funghi champignon, zucchine, porro, carote e cavolfiore e impreziosita da zenzero e coriandolo. In vaschetta monoporzione da200 g questo piatto può essere consumato anche a temperatura ambiente o fresco da frigo ed è l’ideale per una pausa pranzo leggera e salutare con solo 117 Kcal per 100 g.

Il Burger Quinoa Zucchine, 100% vegetale e altamente proteico grazie al tofu e alla quinoa, è un ottimo secondo da abbinare ad un contorno di verdure o ad un’insalata. Una confezione contiene 2 burger da piastrare per pochi minuti da ambo i lati in forno o padella antiaderente.

Newsletter

newsletter

FACEBOOK

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry
commenti   apr 14, 2016

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry

Un piatto unico gustoso e saziante, la pietanza che ci vuole per un pranzo a lavoro o per un pic nic primaverile. Il tortino salato di Elena è ricco di...
banner_blog_ebook

Seguici su Google +


banner_blog_ebook

Search