BioAppetì in cucina posted by

Polpette o poppette di tempeh

Nessun errore, ho proprio chiamato queste squisite polpette “poppette”!!! Ma il mistero è presto svelato….
Il pop-corn si trasforma in ripieno e il risultato sono polpette straordinarie, gustose e invitanti!!!

A volte basta una telefonata per far scattare l’illuminazione…. Questa è la storia di queste fantastiche polpette. I pop-corn si trasformano, arricchendo il tempeh di scoppiettante allegria…
Polpette super gustose, originali, sfiziose…..

Un paio di settimane fa  parlavo al telefono con Annalisa: le ho chiesto se, secondo lei, era possibile lessare il mais da pop-corn per ottenere un mais cotto utilizzabile come base nei ripieni, il mais in scatola proprio non mi piace.
Annalisa mi ha risposto che, secondo lei, dopo una pre-germogliatura, sarebbe stato possibile lessarlo e renderlo in questo modo più digeribile, ma ha anche aggiunto che, anche in versione pop-corn, avrebbe funzionato…. Ecco questo è l’esperimento nato dopo il suggerimento.
Avevo proprio voglia di mettere alla prova questi bellissimi fiocchi candidi, ho voluto sfruttare la naturale croccantezza del pop-corn per creare un ripieno dalla duplice consistenza, morbido e croccante.

Ingredienti:
70 gr di mais (già scoppiato)
un panetto di Tempeh Bioappeti (250 g)
1 cipolla rossa stufata
sale dolce di Cervia
origano essicato q.b.
5 cm di alga wakame  ammollata – facoltativa
100 ml di marinata
poca farina di riso

Ingredienti per la marinata:
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di salsa di soia (Tamari)
1 cm quadrato di zenzero fresco
acqua q.b.

Procedimento:
La sera precedente preparare la marinata e affettare il tempeh. Conservare il tempeh in un contenitore ricoperto dalla marinata, in frigorifero per tutta la notte.
Riprendere il tempeh, sgocciolarlo dalla marinata e inserirlo in un robot da cucina, aggiungere la cipolla rossa precedentemente stufata, l’alga wakame e poco sale.
Tritare il composto aggiungendo parte della marinata: si deve ottenere un composto morbido e ben sminuzzato.
Unire 50 gr di pop-corn, poco origano e tritare nuovamente, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Trasferire il composto in una zuppiera, a questo punto sarà già abbastanza consistente, unire 20 gr di pop-corn sminuzzato grossolanamente con le mani.
Amalgamare con cura.
L’umidità del tempeh ammorbidirà i pop-corn, ma il cuore croccante mantiene la sua struttura e regala una consistenza unica.
Formare delle piccole polpette e passarle in poca farina di riso.
Posizionare le polpette su una teglia da forno preventivamente foderata da carta forno, spennellare la superficie con la marinata avanzata e cuocere in forno caldo a 180° per 10 min. Sfornare, girare le polpette dal lato opposto, spennellarle  e proseguire la cottura per altri 15 minuti.

Con questa dose ho realizzato 15 “Poppette…..” sono durate pochissimo, sono perfette, morbidissime, croccantissime, sfiziose, stuzzicanti….

Bella l’idea di utilizzare i pop-corn, da sfruttare in svariati modi, leggeri candidi fiocchi.
Un’unica raccomandazione: non acquistate i pop-corn confezionati, farli in casa è facilissimo, partendo da un buon mais bio si ottengono pop-corn sanissimi e senza grassi.

Vorrei ricordare che oltre ad essere buoni e belli sono preziosi per le loro qualità nutritive, a questo link troverete informazioni interessanti.

Newsletter

newsletter

FACEBOOK

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry
commenti   apr 14, 2016

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry

Un piatto unico gustoso e saziante, la pietanza che ci vuole per un pranzo a lavoro o per un pic nic primaverile. Il tortino salato di Elena è ricco di...
banner_blog_ebook

Seguici su Google +


banner_blog_ebook

Search