BioAppetì in cucina posted by

Il Veg-Cremino

Mentre confezionavo il Tofu in forma ho notato (era impossibile non farlo) la somiglianza con un noto prodotto dolciario, un dolcetto che ho spesso gustato, soprattutto d’estate, la merenda preferita nei caldi pomeriggi estivi
Il gelato biscotto…. La consistenza del biscotto e il colore è molto simile a quella del Tofu in forma… l’ispirazione era nata, realizzarla è stato semplice….


Dalla realizzazione del Tofu in forma mi erano avanzate quattro farifrittate, le ho ritagliate con il coppapasta quadrato ed ho realizzato una crema dal delicato color nocciola, ma dall’originale sapore di saraceno.
Un ripieno originale e corposo per un dolcetto squisitamente discreto e delicato.

Ingredienti
125 gr di tofu al naturale Bioappeti
½ litro di latte di riso
2 cucchiai di malto di riso
2 cucchiaini di agar agar
i ritagli delle farifrittate
3 gocce di olio essenziale di arancio dolce *
cannella in polvere

Procedimento:
Scaldare il tofu a pezzetti con il latte di riso, frullare, aggiungere i ritagli di farifrittata, il malto di riso e l’agar agar, frullare nuovamente.
Rimettere sul fuoco e far bollire per 10-15 min., il composto si deve addensare.
Non ho aggiunto farina alla crema, ho sfruttato i ritagli di farifrittata frullati, insieme all’agar agar riescono ad addensare il composto.
Far raffreddare in un contenitore di plastica, successivamente far riposare in frigorifero per qualche ora.
Riprendere la crema, frullarla con il frullino ad immersione, se dovesse essere troppo consistente si può ammorbidire aggiungendo pochissima acqua.
Se lo si desidera si può aromatizzare con l’olio essenziale.
Comporre il dolce, esattamente come per il Tofu in forma: posizionare una farifrittata sul fondo del coppapasta, ricoprire con uno strato di crema e terminare con la seconda farifrittata.
Sfilare il coppapasta e conservare il veg-cremino in frigorifero sino al momento di consumarlo.
Prima di servire spolverizzare la superficie con la cannella in polvere.

Delizioso….. il sapore, moderatamente dolce con l’aroma spiccato di grano saraceno, la crema è morbida e cremosa, appagante.
Ho preferito tagliare a metà i quadrati ottenendo quattro veg-cremini, la quantità di crema è abbondante, ne è avanzata un pochino, ma è stata gustata al naturale.

* Mi hanno regalato l’olio essenziale di arancio dolce, è la prima volta che utilizzo un olio essenziale, mi sono documentata su come usarlo e la quantità.

Ne bastano pochissime gocce, il risultato è sorprendente, in questa crema bilancia perfettamente il sapore di grano saraceno, regalando una nota agrumata delicata.

 

 

Newsletter

newsletter

FACEBOOK

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry
commenti   apr 14, 2016

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry

Un piatto unico gustoso e saziante, la pietanza che ci vuole per un pranzo a lavoro o per un pic nic primaverile. Il tortino salato di Elena è ricco di...
banner_blog_ebook

Seguici su Google +


banner_blog_ebook

Search