BioAppetì in cucina posted by

Gnocchi di tofu e asparagi

Gli gnocchi di tofu sono tra i nostri piatti preferiti, buonissimi al naturale o arricchiti con ortaggi. Con gli Asparagi potete gustare un piatto unico originale e gustoso. La morbidezza degli gnocchi conquisterà anche i palati più esigenti.
GNOCCHI DI TOFU CON ASPARAGI2 026

Ingredienti per gli gnocchi:
200 gr. di asparagi bio
250 gr. di tofu al naturale bio
150 gr. di farina di riso integrale
4 cucchiaini di farina di semi di carrube
un pizzico di senape in grani
sale integrale dolce di Romana q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.

Ingredienti per la salsa:
200 gr. di asparagi bio

Procedimento:
Sbucciare (con il pelapatate) la parte finale degli asparagi, lavarli accuratamente.
Conservare le gli asparagi migliori per la salsa degli gnocchi.
Tagliare a piccoli dadini 200 gr di asparagi.
In un robot da cucina tritarli accuratamente, aggiungere il tofu a pezzetti e tritare, unire la farina di riso, la senape, poco sale e amalgamare.
Si deve formare una composto perfettamente amalgamato.
Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore, unire la farina di semi di carrube e tritare nuovamente per amalgamare gli ingredienti.
Aggiungere un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e azionare nuovamente il robot: l’olio aiuterà il tofu a staccarsi perfettamente.
La densità del composto dipende dall’acqua emessa dagli asparagi, potrebbe essere necessario aumentare la quantità di farina di riso.
Estrarre il composto, a questo punto sarà compatto e plasmabile.
Farlo riposare in frigorifero per almeno 30 min. in un contenitore a chiusura ermetica.
Infarinate la spianatoia con la farina di riso.
Riprendere il composto dei gnocchi, suddividerlo in quattro parti.
Formare i classici salsicciotti, tagliare a piccoli tocchetti e con l’aiuto di una forchetta formare i classici gnocchi.
Cuocerli in acqua bollente salata, farli bollire per qualche minuto.
Estrarli con una schiumarola e farli raffreddare su una teglia leggermente oliata.
Consiglio di provare a cuocere uno o due gnocchi per valutare la giusta densità del composto, se necessario aggiungere poca farina ed impastare.
A questo punto tutta la preparazione si può suddividere, utile in caso di ospiti, gli gnocchi e la salsa si possono conservare in frigorifero sino al giorno dopo. L’importante è che gli gnocchi siano completamente freddi prima di ritirarli in un contenitore per alimenti, e conservarli in frigorifero.
Tagliare 200 gr. di asparagi a piccoli dadini, le punte più grosse tagliarle a metà verticalmente.
In una larga padella cuocere gli asparagi, aggiungere un pizzico di sale, un goccio d’acqua e farli cuocere al dente.
GNOCCHI DI TOFU CON ASPARAGI2 073Unire gli gnocchi, se necessario aggiungere ancora poca acqua, coprire la padella e far scaldare per qualche minuto, scoprire, assaggiare, aggiungere poco olio extravergine d’oliva e mantecare delicatamente.
GNOCCHI DI TOFU CON ASPARAGI2 042Servire caldi.

 

Newsletter

newsletter

FACEBOOK

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry
commenti   apr 14, 2016

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry

Un piatto unico gustoso e saziante, la pietanza che ci vuole per un pranzo a lavoro o per un pic nic primaverile. Il tortino salato di Elena è ricco di...
banner_blog_ebook

Seguici su Google +


banner_blog_ebook

Search