BioAppetì in cucina posted by

Gli Aniciosi: pasta frolla vegan e gluten free

Vi presento ufficialmente la mia Pasta Frolla Vegan – senza glutine, pasta frolla friabile, gustosa e perfettamente modellabile.
Come ho accennato nella ricetta delle Vegan Pastierine gluten-free, anni fa ho messo a punto questa pasta frolla; da allora è spesso presente nelle mie ricette: confeziono torte, sia dolci che salate, frollini e stuzzichini.

Gli Aniciosi sono i miei preferiti, adoro l’aroma: discretamente aromatico di anice; adoro la consistenza: compatti, friabili, si sciolgono in bocca, ma sopratutto questi frollini sono discreti, gustosi, perfetti per la colazione, ma anche per chiudere in dolcezza una cena leggera.

La coccola perfetta…
Quando li preparo proprio non riusciamo a resistere, la scatola dei biscotti si svuota in pochissimo tempo, ma come per magia ecco che si riempie nuovamente di fragranza e bontà.

Ingredienti:
100 gr di farina di riso
50 gr di farina di miglio
50 gr di maizena
10 gr di semi d’anice
2 cucchiai di liquore all’anice
50 gr di zucchero di canna
50 gr di tofu al naturale BioAppetì
1 bustina di lievito o cremortartaro
2 cucchiai di olio di semi
latte vegetale q.b.

Procedimento:
La ricetta che conservo in cucina è scritta a mano, non ho indicato il procedimento, ma solo una semplice e velocissima tabella di marcia.
Voglio riportarvela, la trovo utilissima per minimizzare i tempi di lavorazione e ottenere un risultato perfetto.
Riunire nel robot da cucina:
Semi + zucchero di canna (tritare)
Tofu + olio (tritare)
Farine + sambuca + lievito (tritare)
Latte vegetale (amalgamare)
Riposo 30 min.
In un robot da cucina riunire nell’ordine gli ingredienti indicati nella scaletta, aggiungere per ultimo il latte vegetale (circa 70 ml) poco alla volta, aspettare qualche secondo prima di unirne altro: il composto si amalgama velocemente e si formerà un impasto compatto e modellabile.
Estrarre l’impasto dal robot e farlo riposare in frigorifero per almeno trenta minuti, avvolto in pellicola per alimenti.
Estrarre dal frigorifero e sulla spianatoia leggermente infarinata con farina di riso, stenderlo con l’aiuto di un mattarello sino a raggiungere lo spessore di 5 mm circa.
Con il tagliabiscotti ritagliare le forme desiderate, disporle su una o più teglie foderate con carta forno, cospargere la superficie con poco zucchero di canna e farli cuocere in forno caldo a 150° per 15 min. circa.

Fate raffreddare e riposare per qualche ora prima di ritirarli in un contenitore; consiglio comunque di non chiudere il contenitore per un giorno, i biscotti si mantengono fragranti e freschissimi…. a lungo, forse!!!

Newsletter

newsletter

FACEBOOK

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry
commenti   apr 14, 2016

Tortino di avena, tofu e porri con salsa al curry

Un piatto unico gustoso e saziante, la pietanza che ci vuole per un pranzo a lavoro o per un pic nic primaverile. Il tortino salato di Elena è ricco di...
banner_blog_ebook

Seguici su Google +


banner_blog_ebook

Search